Reversibilità

Da humanipedia.

Meccanismo fondamentale della coscienza che definiamo come la facoltà della coscienza di dirigersi, per mezzo dell’attenzione, alle sue fonti di informazione. Così nel caso dei sensi abbiamo l’appercezione (V.) e nel caso della memoria la rievocazione (V.). Può esistere, inoltre, l’appercezione nella rievocazione. Il suo funzionamento è direttamente relazionato con il livello di lavoro della coscienza, in maniera che quando si ascende aumenta il lavoro della coscienza e viceversa. Esistono inoltre fenomeni di blocco della reversibilità o di parzializzazione della stessa, anche in piena veglia.