Questione femminile

Da humanipedia.

Si chiama così, in termini generali, l'insieme dei problemi derivati dalla situazione di disuguaglianza, ingiustizia e sottomissione della donna nelle società contemporanee. La lotta contro la discriminazione che si compie in queste società “patriarcali” ha assunto il carattere di femminismo, costituendo un avanzamento nel raggiungimento di rivendicazioni immediate e nell'applicazione di leggi paritarie, leggi che non esistevano prima delle proteste e delle azioni femministe, o che, se esistevano, rimanevano formalmente, prive di applicazione concreta.

Il Nuovo Umanesimo pone lo sviluppo della questione femminile come imprescindibile nel processo di umanizzazione della società. La questione femminile non può rimanere all'interno di organizzazioni più o meno umanitarie, ma deve assumere il carattere di fronte d’azione a partire dalle sue caratteristiche e con molteplici collegamenti con altri fronti antidiscriminatori.