Puledda, Salvatore

Da humanipedia.
Salvatorepuledda.jpg

Studioso, scrittore e militante umanista.

Biografia

Nato a Roma nel 1943 si è laureato in chimica presso l'Università della Sapienza di quella città. E' stato ricercatore presso l’Istituto Superiore di Sanità di Roma. Quando era studente di chimica presso l’Università della California, San Diego, entrò in familiarità con Herbert Marcuse, allora professore di filosofia in quell’università, che lo indirizzò verso lo studio dei problemi legati all’uso sociale della scienza. E’ stato membro di varie associazioni ecologiste ed è tra gli iniziatori del Movimento Umanista in Italia. Ha percorso vari continenti in un'instancabile attività di divulgatore, conferenziere e studioso di problemi umani. Durante l'internazionale Umanista a Firenze nel 1989 ha pronunciato un indimenticabile "Omaggio a Galileo". Il 30 ottobre del 2001 il suo cuore ha cessato di battere prematuramente.

Opere

In vita:

Uscito postumo, in spagnolo, la raccolta completa delle opere edite ed inedite che include anche il suo Studio sul Monachesimo e la raccolta delle numerose conferenze, sotto il titolo di "Un Umanista Contemporaneo".