Populismo

Da humanipedia.

(dal latino populus, popolo come comunità politica) Movimento o corrente sociale del XIX e del XX secolo che si rivolge alle masse. I suoi tratti caratteristici sono la convinzione della possibilità di risolvere in modo rapido, semplice e facile i problemi sociali, l'ugualitarismo sociale, l'antintellettualismo, l'etnocentrismo ([nazionalismo]]), la xenofobia e la demagogia.

Il populismo sostiene l'instaurazione della “democrazia diretta” gestita dal partito o dal leader in luogo della democrazia rappresentativa, incoraggia la concentrazione del potere nelle mani di un capo carismatico e fustiga la corruzione e il burocratismo delle istituzioni ufficiali. Quindi, il populismo è una corrente molto eterogenea che può servire forze politiche diverse e con obiettivi contrastanti.