Nuovi poveri

Da humanipedia.

Categoria di lavoratori formatasi a seguito della ristrutturazione economica provocata dalla rivoluzione tecnico-scientifica. Ne fanno parte impiegati, ingegneri, tecnici e operai qualificati che non trovano lavoro; soggetti usciti da centri docenti e senza lavoro; contadini in rovina; abitanti di zone industriali abbandonate; pensionati con pensioni inferiori al minimo vitale. La maggior parte dei nuovi poveri perde in fretta i diritti alle facilitazioni proprie dei disoccupati.

I nuovi poveri si vedono costretti a lavorare come giornalieri od occasionali senza qualifica e senza contratto.

Per combattere l'“indigenza tecnologica” è necessario creare il sistema internazionale di riqualificazione, contribuire alla destatalizzazione dell'economia e concentrare sforzi a livello comunale e locale creando nuovi centri di qualificazione, di lavoro, di ricreazione e di cultura.