Memoria, frange di

Da humanipedia.

Distinguiamo tre frange: A) memoria antica: è il substrato o base formato dalle prime impressioni ovvero dai toni affettivi o vissuti interni delle operazioni che hanno accompagnato l'arrivo dei dati per la via sensoriale. Su questa base si struttura a poco a poco tutto il sistema attraverso il quale i nuovi dati verranno messi in relazione. B) memoria mediata: è costituita dalle impressioni che continuano ad accumularsi durante la vita. C) memoria immediata: si riferisce ai dati più recenti che quotidianamente vengono confrontati ed ordinati. Grazie a queste frange, la coscienza può collocarsi non solo nel tempo ma anche nello spazio, in quanto lo spazio mentale è vincolato ai tempi di coscienza i quali, a loro volta, dipendono da fenomeni di memoria. Se così non fosse la coscienza perderebbe la sua strutturalità e l'io registrerebbe la propria disintegrazione. Esiste anche un tipo di memoria "situazionale" così detto perché l'oggetto si imprime in memoria attraverso il suo contesto, la sua situazione e viene anche rievocato attraverso di questo.