Cultura politica

Da humanipedia.

È quella parte integrante della cultura civica (civismo) che regola i rapporti politici tra cittadini, raggruppamenti politici e istituzioni statali e sovranazionali, e internazionali. Nelle società differenziate, ogni ceto sociale possiede determinate particolarità di cultura politica, ma allo stesso tempo esistono norme e istituzioni comuni a tutti che garantiscono una relativa stabilità socio-politica e impediscono la dissoluzione sociale. La cultura politica dello Stato si concentra sulle norme e sulle istituzioni giuridiche riguardanti la sfera politica, comprese la costituzione, le leggi politiche e altri documenti. La cultura politica comprende anche tradizioni e abitudini che si trasmettono a livello di gruppo e perfino di famiglia.