Centro sessuale

Da humanipedia.

Regola le attività sessuali, che sono le sue risposte a stimoli esterni ed interni ed invia agli altri centri segnali di carattere involontario. Possiede tuttavia, in minima parte, anche caratteristiche volontarie. E' il principale collettore e distributore dell’energia; funziona per concentrazione e diffusione alternate, cioè mobilizza l'energia localizzandola in un punto e quindi diffondendola. E' la specializzazione più diretta del centro vegetativo. La tensione nel centro sessuale e la distribuzione dell’energia agli altri centri determina forti sensazioni sinestesiche. La diminuzione della tensione si produce per: 1. Una scarica propria del centro sessuale. 2. Una scarica attraverso gli altri centri. 3. Una trasmissione alla coscienza di segnali che questa trasforma in immagini. Il centro sessuale può raccogliere tensioni dal corpo e dagli altri centri; questi segnali sinestesici possono a loro volta attivare un sistema di risposte nel centro sessuale stesso.