Bioritmi

Da humanipedia.

Cicli e ritmi appaiono in ogni essere vivente. Tutte le attività umane seguono cicli. Per esempio, nelle attività vegetative riconosciamo: A) Cicli corti: respirazione, circolazione, digestione. B) Cicli giornalieri C) Cicli mensili D) Cicli lunghi. Ciascun centro possiede un proprio ciclo e ritmo. La struttura umana, a sua volta, ha un ciclo e un ritmo generale. Questi sono differenti da centro a centro, ma interdipendenti; pertanto alla variazione del ciclo o del ritmo di un centro corrispondono variazioni nei cicli o nei ritmi degli altri centri; queste variazioni, anche se sono di entità differente, danno origine ad un sistema generale di compensazioni. Questo sistema costituisce l'indicatore dell'equilibrio che la struttura totale dei centri mantiene nel tempo, nonostante le variazioni nei singoli centri. I bioritmi sono presenti, oltre che nell'attività dei centri, anche nel funzionamento dei livelli di coscienza e in generale nel comportamento.